Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

Transizione 4.0 e Misure di supporto alle imprese

Numerose forme di agevolazioni, opportunità e incentivi per industria e imprese sono descritte nelle sezioni dedicate dei siti web del Ministero dello Sviluppo Economico -es. sezioni Incentivi alle Imprese- ed Energia e del Ministero della Transizione Ecologica

SEZIONE DEDICATA AL PIANO NAZIONALE TRANSIZIONE 4.0 DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Come riportato dal MiSE nella sezione di riferimento Transizione 4.0 a cui si rimanda per maggiori dettagli, il nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 è il primo tassello su cui si fonda il Recovery Fund italiano. L’investimento consiste in circa 24 miliardi di Euro per una misura che diventa strutturale e che vede il potenziamento delle varie aliquote di detrazione e un importante anticipo dei tempi di fruizione. Il nuovo Piano si pone come obiettivi fondamentali lo stimolo degli investimenti privati e il fornire stabilità e certezze alle imprese con misure che hanno effetto da novembre 2020 a giugno 2023.

NUOVA SEZIONE "ENERGIA" DEL MINISTERO DELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA

Il Ministero della Transizione Ecologica è l’organo di Governo preposto all’attuazione della politica ambientale. Nasce a seguito della ridenominazione, ad opera del D.L. 22/2021, convertito con modificazioni in L. 55/2021, del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, a sua volta istituito nel 1986, con funzioni in materia di: tutela della biodiversità, degli ecosistemi e del patrimonio marino-costiero, salvaguardia del territorio e delle acque, politiche di contrasto al cambiamento climatico e al surriscaldamento globale, sviluppo sostenibile, efficienza energetica ed economia circolare, gestione integrata del ciclo dei rifiuti, bonifica dei Siti d’interesse nazionale (SIN), valutazione ambientale delle opere strategiche, contrasto all’inquinamento atmosferico-acustico-elettromagnetico e dei rischi che derivano da prodotti chimici e organismi geneticamente modificati.

SEZIONE DEDICATA STARTUP E PMI INNOVATIVE DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Si segnalano inoltre le agevolazioni per startup innovative, che godono di un quadro di riferimento dedicato in materie come la semplificazione amministrativa, il mercato del lavoro, le agevolazioni fiscali, il diritto fallimentare. Larga parte di queste misure sono estese anche alle piccolo e medie imprese (PMI) innovative, ossia quelle che operano nel settore dell’innovazione tecnologica. Per maggiori dettagli è possibile far riferimento alla pagina su Startup e PMI innovative sul sito del MiSE .

SEZIONE "IMPRESE" DEL GESTORE DEI SERVIZI ENERGETICI

Nella sezione "Efficienza Energetica" dell'Area Servizi per le imprese del Gestore dei Servizi Energetici sono disponibili le modalità di accesso a numerose forme incentivanti per industria e imprese, quali Certificati Bianchi, Certificati Bianchi per la Cogenerazione ad Alto Rendimento (CAR) e Conto Termico.

SEZIONE "IMPRESE" DI INVITALIA

Nell'area "Imprese" del sito web di Invitalia sono reperibili le modalità di accesso diverse forme di supporto a piccole, medie e grandi imprese. Tra queste vi è il Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica, incentivo che sostiene la realizzazione di interventi finalizzati a garantire il raggiungimento degli obiettivi nazionali di efficienza energetica rivolto ad Imprese, ESCO e Pubbliche Amministrazioni.

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image