Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image
Webinar 14 luglio

Save the date! Martedì 14 luglio, Webinar ADACI - BYinnovation “Back to Italy (Made in Italy). Le ipotesi di reshoring di una parte degli approvvigionamenti”. Per ENEA partecipa Giovanni Puglisi

ADACI - Associazione Italiana Acquisti e Supply Management e BYinnovation - Sustainable Business Development organizzano per martedì 14 luglio alle ore 16,00 il webinar “Back to Italy (Made in Italy). Le ipotesi di reshoring di una parte degli approvvigionamenti.

summer school

Summer School in Efficienza Energetica

Nell’ambito della Campagna nazionale “Italia in classe A”, promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, l’ENEA, in collaborazione con ISNOVA e con la partnership tecnica di Logical Soft, AllPlan, TeamSystem, Harley&Dikkinson e CondoFacile, organizza l’VIII edizione della Summer School in Efficienza Energetica.

REEHUB

Save the date! Lunedì 10 luglio ore 10. Webinar “L’efficientamento energetico per un’edilizia innovativa e sostenibile: le opportunità per i professionisti del settore e per i comuni”

Nell’ambito del progetto REEHUB, di cui ENEA è partner, è stato organizzato un webinar con l'obiettivo di favorire l’efficientamento energetico degli edifici pubblici nell’area di cooperazione del Programma Interreg IPA CBC Italia Albania Montenegro, attraverso la creazione di una rete di “hub” e la formazione dei professionisti che operano nel campo dell’efficienza energetica. Il webinar ha lo scopo di rafforzare le conoscenze dei partecipanti, trattando in particolar modo gli aspetti tecnologici, normativi e finanziari.

Ministero dello Sviluppo Economico

Patuanelli e Confindustria, 50 miliardi l’anno di investimenti fino al 2030 per realizzare la transizione energetica

Il 26 giugno scorso si è svolto l’incontro tra il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e il delegato per l’Energia di Confindustria Aurelio Regina.

Dalla collaborazione tra Italia in Classe A e la Cattedra di Psicologia Sociale dell'Università Statale di Milano, on line il report "I COMPORTAMENTI ENERGETICI IN AMBITO DOMESTICO - Dimensioni culturali, sociali ed individuali"

In un brillante racconto del 1975 “Il Condominio”, lo scrittore britannico James. G. Ballard, descrive lo scenario apocalittico esploso all’interno di un grattacielo di lusso della prima periferia di Londra. L’edificio, progettato da un ricco architetto, è una città in verticale in grado di offrire agli abitanti piena autonomia senza spostarsi dalle proprie case. Centri commerciali, bar, ristoranti e scuole, garantiscono il loro isolamento dal resto del mondo. Il palazzo si struttura fra l’altro secondo una stratificazione sociale ordinata: più si sale di piano, più aumenta il valore degli appartamenti e più si eleva il livello di status sociale. Il vertice del grattacielo è abitato della sua mente ideatrice: l'architetto.

Oltre 40 fra ministri, amministratori delegati e altri leader del settore dell’energia hanno preso parte alla più importante conferenza a livello mondiale sull'efficienza energetica organizzata dall'IEA

Si è conclusa il 23 giugno la quinta edizione della Conferenza mondiale che si tiene ogni anno sotto l’egida della Agenzia Internazionale per l’Energia (IEA). All’evento hanno partecipato più di quaranta figure istituzionali in rappresentanza di vari paesi.

Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per il suo normale funzionamento, per elaborazioni statistiche e controllo di qualità, e per fornire le funzionalità di condivisione facoltativa sui social network.
Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie.