Save the date! 18 febbraio ore 10,30. Webinar ES-PA: “Le piante per la sostenibilità energetica e ambientale delle città”. Relatore, Carlo Alberto Campiotti, ENEA-Dipartimento Unità Efficienza Energetica

Nell'ambito del Progetto ES-PA, giovedì 18 febbraio, l'ENEA organizza un seminario introduttivo sulle opportunità dell’impiego del verde per migliorare gli edifici dal punto di vista energetico e ambientale.
Il verde è da tempo un elemento di progetto nell’architettura degli edifici e nel decoro urbano delle città, ma il suo utilizzo è stato prevalentemente decorativo. Oggi, invece, le realizzazioni di coltri vegetali sugli edifici vengono considerate veri e propri componenti edilizi che mitigano il microclima delle aree urbane e il comfort interno degli edifici e risultano particolarmente efficaci durante i periodi di caldo intenso poiché le coperture verdi agiscono da strato isolante per le superfici delle costruzioni.
L’ENEA svolge, da anni, attività di ricerca per valutare gli effetti delle coltri vegetali; la sperimentazione ha previsto la realizzazione di un edificio dimostrativo presso il Centro Ricerche Casaccia. L’attività progettuale intende definire, in termini non soltanto energetici, ma anche biologici, gli effetti microclimatici dell’uso delle coltri vegetali in verticale. Nel webinar - a cura di Carlo Alberto Campiotti, responsabile del Laboratorio Regioni Area Settentrionale del Dipartimento Unità Efficienza Energetica di ENEA - saranno presentati i sistemi di copertura vegetale (pareti e tetti verdi), illustrandone vantaggi e alcune criticità.
L’iniziativa è parte del Progetto ES-PA (Energia e Sostenibilità per la Pubblica Amministrazione), che mira ad un rafforzamento permanente delle competenze dei tecnici e dei funzionari delle amministrazioni regionali e locali, mettendo a disposizione, in forma gratuita, un'ampia offerta di prodotti e servizi dell'ENEA. Nella Sezione "Prodotti e Servizi" del sito ES-PA è possibile fruire di strumenti e materiali sul tema dell'efficienza energetica degli edifici pubblici.
La partecipazione è libera e gratuita, previa REGISTRAZIONE ON LINE. Gli iscritti riceveranno le credenziali di accesso alla piattaforma in cui sono disponibili: registrazioni degli interventi, presentazioni dei relatori, informazioni sul progetto ES-PA ed un questionario di gradimento.


Stampa