Regione Lombardia: pubblicato bando destinato ad incentivare la realizzazione della diagnosi energetiche o l'adozione del sistema di gestione ISO 50001 da parte delle Piccole e Medie Imprese

Emesso dalla Regione Lombardia un bando destinato ad incentivare la realizzazione della diagnosi energetiche o l'adozione del sistema di gestione ISO 50001 da parte delle Piccole e Medie imprese. Il bando emesso nell'ambito del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del 8 novembre 2017, prevede uno stanziamento complessivo pari a € 2.238.750, cofinanziato per €1.567.125 dallo Stato, in attuazione di quanto previsto dall'art. 8, commi 9 e 10, del d.lgs. 102/2014, e per € 671.625 da Regione Lombardia con risorse autonome, in attuazione di quanto previsto con Dgr 2479 del 18.11.2019. Le agevolazioni saranno concesse nei limiti previsti dagli aiuti in regime de minimis.  Il contributo è finalizzato a coprire il 50% delle spese ammissibili per la realizzazione di diagnosi energetiche o per l'adozione del sistema di gestione ISO 50001 in ognuna delle sedi operative in cui svolge la propria attività la PMI, fino ad un massimo di 10 sedi operative. Per ciascuna sede operativa, il contributo non potrà superare: A) per la diagnosi energetica, € 8.000,00, di cui € 5.600,00 finanziati dallo Stato e 2.400,00 finanziati da Regione Lombardia; B) per l'adozione del sistema di gestione ISO 50001, € 16.000,00, di cui 11.200,00 finanziati dallo Stato e € 4.800,00 finanziati dalla Regione.

Image

Stampa