Punto Energia e Clima per i Comuni (PECC) della Regione Lombardia, ENEA, Gse e Anci Lombardia: concluso il primo ciclo di webinar dedicati ai comuni lombardi

Dalla collaborazione tra Regione Lombardia, ENEA e GSE (Gestore dei servizi energetici) nasce il "Punto Energia e Clima per i Comuni" (PECC), uno sportello operativo per promuovere e supportare la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare pubblico locale e l'installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili. Per assicurare un approccio integrato nel supporto ai Comuni, il PECC vedrà il coinvolgimento costante anche di Anci Lombardia (Associazione Nazionale Comuni Italiani), punto di riferimento essenziale per il network dei Comuni lombardi. Le attività del PECC sono partite con un ciclo di quattro webinar rivolti ai comuni lombardi che si sono tenuti nei giorni 11, 12, 17 e 18 giugno. Obiettivo dei webinar quello di fornire ai tutti i Comuni della Lombardia regole e procedure sull’utilizzo degli incentivi del Conto Termico sulla base del cofinanziamento previsto dalla legge regionale. Focus anche sulle regole di utilizzo dei fondi, sugli indirizzi per la scelta degli interventi e delle procedure più idonee, sugli strumenti esistenti di diagnosi e valutazione dei benefici energetici possibili, sull’utilizzo degli strumenti nazionali per gli acquisti in rete, sul cofinanziamento - previsto dalla legge regionale - con gli incentivi statali. Fra i relatori gli esperti del Dipartimento Unità Efficienza Energetica dell’ENEA Francesca Hugony e Luca Colasuonno, che hanno illustrato i “Criteri per la scelta e la progettazione di interventi di efficienza energetica compatibili con i finanziamenti della Legge Regionale 9/2020”. A cura CONSIP l’intervento “Strumenti Consip per l'efficientamento e la riqualificazione di edifici e impianti della PA”.


Stampa