Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

#Puntata 5 di SHE. Autoconsumatori di energia rinnovabile. Il futuro che già c'è

Alvin Toffler nel 1980 nel suo libro “The third wave” coniò per la prima volta il termine “prosumer” crasi dei termini producer e consumer, ovvero un consumatore che è a sua volta produttore.
Oggi il decreto di recepimento della direttiva europea sulle fonti energetiche rinnovabili UE 2018/2001, lo definisce “autoconsumatore di energia rinnovabile”: cliente finale che produce energia elettrica rinnovabile per il proprio consumo e che può immagazzinare o vendere energia elettrica rinnovabile autoprodotta sulla base di specifiche condizioni.
Questi autoconsumatori di energia rinnovabile possono anche aggregarsi e agire collettivamente all’interno di una energy community.
Cambiare il modello energetico significa cambiare la società, perché definisce un ruolo nuovo per l’individuo, che deve essere positivamente e volontariamente costretto a un atteggiamento più consapevole e attivo sia come consumatore, smart user, sia come produttore, prosumer.
Di questo e molto altro parleremo in questa puntata con la ricercatrice ENEA Carmen Lavinia.

Quinta puntata

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image
feedback