×

Attenzione

Direttiva EU e-Privacy

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per il suo normale funzionamento, per elaborazioni statistiche e controllo di qualità, e per fornire le funzionalità di condivisione facoltativa sui social network. Si rende noto che se usi le funzioni che interagiscono con i social network, questi potrebbero tracciare la tua navigazione con i loro cookies. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati e su come disabilitarli leggi l’informativa.

Visualizza l'informativa sulla privacy

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookie. Questa decisione può essere annullata.

Progettazione ecocompatibile ed etichettatura energetica: aperta fino al 2 giugno la consultazione della Commissione europea

Le norme sulla progettazione ecocompatibile e sull'etichettatura energetica si sono rivelate uno degli strumenti più efficaci dell’Unione Europea per promuovere l'efficienza energetica, contribuendo a circa la metà dell'obiettivo di risparmio energetico per il 2020. Inoltre, le norme sulla progettazione ecocompatibile hanno iniziato ad affrontare la questione di un uso più efficiente dei materiali nella progettazione dei prodotti. Il piano di lavoro sulla progettazione ecocompatibile e sull'etichettatura energetica 2020-2024 fisserà priorità per l'adozione di una normativa specifica per i prodotti in questo ambito. A questo proposito la Commissione europea ha avviato una fase di consultazione che, avviata il 5 maggio scorso, è aperta fino al 2 giugno. I commenti saranno presi in considerazione per sviluppare e perfezionare ulteriormente l'iniziativa.


Stampa