Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

Povertà energetica, Eurostat pubblica i dati dei paesi membri UE

Secondo un sondaggio del 2019, pubblicato da Eurostat, il 6,9% della popolazione dell'UE dichiara di non potersi permettere di riscaldare sufficientemente la propria casa. Questa quota ha raggiunto il picco nel 2012 (10,8%) decrescendo costantemente negli anni successivi.

La situazione nei paesi membri è variegata. La quota maggiore di persone che hanno affermato di non potersi permettere di mantenere la propria casa adeguatamente calda è stata registrata in Bulgaria (30,1%), seguita da Lituania (26,7%), Cipro (21,0%), Portogallo (18,9%), Grecia (17,9%). %) e la nostra Italia (11,1%). Al contrario, le quote più basse (circa il 2%) sono state registrate in Finlandia, Austria, Svezia, Slovenia, Lussemburgo, Estonia e Germania.

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image