Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

Lotta alla povertà energetica: presentati a Milano i risultati del progetto GreenAbility

I risultati del progetto GreenAbility, finanziato nell’ambito del programma ERASMUS+ – Strategic Partnership for adult education, sono stati presentati l’8 settembre a Milano nel corso dell’evento conclusivo organizzato da ENEA, in collaborazione con Città metropolitana di Milano e Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano.
Il progetto è stato avviato nel 2019 con l’obiettivo di contribuire alla lotta alla povertà energetica e rendere la transizione energetica più inclusiva attraverso attività di informazione e formazione destinate a manager, personale, operatori, assistenti sociali e volontari delle organizzazioni del Terzo Settore. Oltre all’ENEA, GreenAbility ha visto il coinvolgimento di Fratello Sole, società consortile non a scopo di lucro impegnata nel contrasto alla povertà energetica, nel ruolo di coordinatore; Ecodès, organizzazione spagnola che agisce a favore dello sviluppo sostenibile; Réseau Eco Habitat, organizzazione francese che supporta i proprietari di abitazioni in condizioni di indigenza per migliorare l'efficienza energetica e ridurre i costi.
Alla luce della crisi energetica in atto appare urgente implementare misure e azioni per contrastare la povertà energetica, fenomeno che colpisce oltre 50 milioni di famiglie nell'Unione Europea e un cittadino europeo su dieci e ha serie implicazioni sanitarie e ambientali con un impatto sia sulle famiglie a basso reddito che sulle Organizzazioni del Terzo Settore che forniscono servizi sociali alle famiglie e alle persone più vulnerabili.
A questo scopo, nel corso dell’iniziativa, sono stati presentati alcuni strumenti utili: si tratta di due toolkit dedicati al miglioramento dell'efficienza energetica e alla riduzione dei consumi, sia a beneficio delle organizzazioni del Terzo Settore e delle famiglie più vulnerabili, e dell’applicativo SERVICE4Impact, in grado di guidare i tecnici nel rilievo energetico e strutturale degli edifici del Terzo Settore e di individuare criticità e soluzioni connesse.
Durante la Tavola Rotonda è emersa la necessità d’intervenire su diversi fattori che ostacolano lo sviluppo del potenziale di efficientamento energetico degli edifici del Terzo Settore tra cui gap normativi, mancanza di finanziamenti specifici e la necessità di stabilire un rapporto di fiducia diretto con i beneficiari.
Tra le esperienze presentate che contribuiscono alla risoluzione di queste problematiche, si segnala l’intenso lavoro di supporto ed accompagnamento effettuato da Fratello Sole e le molteplici attività svolte da Città metropolitana di Milano nel suo ruolo di facilitatore dell’efficienza energetica tra cui il Servizio di One-Stop-Shop.
Il contributo dai rappresentanti del mondo delle professioni e delle imprese ha delineato una crescente sensibilità sul binomio sostenibilità ambientale e creazione di valore sociale.

I Toolkit sono scaricabili gratuitamente ai seguenti link:

Responsabile scientifica del progetto: Corinna Viola –  

Galleria fotografica:

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image
feedback