Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

Italia in Classe A: concluso il progetto 5 Passi da Ingegnera

Il 6 dicembre 2022 si è svolta la decima ed ultima lezione del percorso per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento "5 Passi da Ingegnera" nell'ambito della programmazione nazionale "Italia in Classe A".

Il progetto ha visto crescere cinque studentesse: Fabiana e Francesca del Liceo Artistico Giulio Carlo Argan e Martina, Diletta, Eleonora del Liceo Scientifico Farnesina di Roma, in un percorso di 80 ore, suddivise in 10 giornate, sul tema delle tecnologie energetiche, dell'efficienza energetica e dell'ingegneria umanistica, e in generale sul ruolo che le discipline STEM hanno nel percorso di transizione, non soltanto energetico e ambientale, ma anche economico, sociale e professionale.

Più donne verranno formate nelle discipline STEM più aumenterà il numero degli esperti capaci di traghettare il nostro paese verso nuove opportunità, tecnologiche e culturali, anche per affrontare le nuove sfide dei cambiamenti climatici e gli obiettivi di decarbonizzazione per il 2030-2050.

La formazione, orientata su un modello STE(A)M, ovvero aperto non soltanto alle materie scientifiche ma anche umanistiche e relazionali, in linea con una multidisciplinarietà propria delle attitudini femminili, è stata guidata dalla Fondazione Evolve Maire Tecnimont diretta da Ilaria Catastini, con una squadra di 40 docenti tra esperti del Gruppo internazionale e del Dipartimento Unità Efficienza Energetica dell'ENEA.

Le cinque ragazze, che frequentano il quarto anno delle scuole superiori, hanno potuto sperimentare, dopo anni preziosi e decisivi per la loro formazione trascorsi in lockdown nel periodo di pandemia, un approccio formativo rigoroso ed empatico al tempo spesso, vivendo in presenza gli spazi quotidiani di una grande impresa, sperimentando materialmente laboratori di comunicazione, di fonti rinnovabili e di urbanistica per la rigenerazione urbana, confrontandosi con chi prima di loro ha intrapreso un percorso sicuramente difficile, ma che ha permesso di realizzare sogni ed aspettative professionali e personali.

A consegnare gli attestati di partecipazione al corso, la Direttrice dell'Agenzia Nazionale per l'Efficienza Energetica dell' ENEA, Ilaria Bertini, e il Presidente della Fondazione Evolve Maire Tecnimont , Fabrizio Di Amato, che ha ospitato l'ultimo incontro nella prestigiosa cornice della sede legale del gruppo, nel cuore di Roma.

"Tra i target di riferimento della Campagna Italia in Classe A un ruolo importante è quello rappresentato da noi Donne, per la nostra capacità organizzativa ma anche per uno svantaggio ancora marcato rispetto ai ruoli chiave della società. Tuttavia, sono le donne che hanno maggiore propensione verso i temi della sostenibilità e del risparmio energetico. Nonostante questo, la presenza delle donne nel settore dell’efficienza e del risparmio di energia, soprattutto in qualità di tecnici e responsabili delle decisioni, rimane molto bassa, le soluzioni al problema sono diverse, ma le più importanti, qui oggi rappresentate molto bene, sono quelle di attrarre anche, e sempre di più, le giovani verso il settore dell’energia, con particolare riferimento ai ruoli tecnici di natura ingegneristica. E' necessaria la collaborazione di tutti, lavorare ed operare in modo inclusivo e aggregante, trovare il modo di creare, ampliare, anche ricostruire quelle reti che diventano aggregatori di pensiero, acceleratori di iniziative, soprattutto pubblico-private per rispondere all’esigenza di costruire politiche strutturate, e non episodiche, sul tema delle politiche di genere, anche attraverso la formazione e la scelta delle materie STEM. Oggi abbiamo qui la conferma che la nuova formulazione incorpora il pensiero critico e la creatività, da applicare in situazioni reali, per risolvere problemi e valutare le informazioni in maniera innovativa. Il nostro ruolo, come Ente di Ricerca è quello di riuscire a trasferire questo amore e questa cura come strumento di conoscenza, indispensabile, per restringere la forbice di disuguaglianza in cui, in questo momento storico, il mondo sta andando incontro" così è intervenuta l' Ing. Ilaria Bertini, portando anche i saluti del Presidente ENEA Ing. Gilberto Dialuce.

"Ora è il turno della generazione delle nostre 5 ragazze. Interpretare la realtà con uno sguardo nuovo, saper tenere vivo l'entusiasmo che adesso le anima e tenere il timone sempre retto verso le proprie ambizioni ed i propri obiettivi, ma soprattutto saper portare a bordo tutti e tornare a scuola diffondendo i messaggi che in questo percorso formativo hanno fatto propri. Il prezioso contributo che potranno dare nel modo del lavoro parte dalla consapevolezza della grande prateria ricca di opportunità e di nuove strade professionali che le attende e dall'imprescindibile ruolo che le donne devono esercitare per generare valore sostenibile nel sistemi economici di domani", questo il messaggio augurale del Presidente della Fondazione Evolve Maire Tecnimont  Dott. Fabrizio Di Amato.

Nel 2023 sul sito www.italiainclassea.enea.it sarà fruibile il docu-film "Travel Blog 5 Passi da Ingegnera" per ripercorrere fasi ed emozioni dell' esperienza formativa.

 

La cerimonia di consegna degli attestati con le cinque protagoniste del progetto e gli organizzatori

Immagine delle cinque studentesse protagoniste del progetto 5 Passi da ingegnera

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image
feedback