Il GSE proroga i termini dei procedimenti per efficienza e rinnovabili

In considerazione dell’emergenza COVID - 19, il GSE ha sospeso fino al 30 aprile 2020 tutti i termini e le scadenze nell'ambito dei procedimenti relativi alle fonti rinnovabili e agli interventi di efficienza energetica. In particolare, il GSE ha stabilito, dandone informativa al Ministero dello Sviluppo Economico:  

  • la sospensione dei termini dei procedimenti di verifica in corso su impianti alimentati a fonti rinnovabili e sugli interventi di efficienza energetica, inclusa la cogenerazione ad alto rendimento;
  • la proroga dei termini di tutti i procedimenti amministrativi, in relazione alle richieste di integrazione documentale.
Image

Stampa