Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

Emilia Romagna riapre Fondo Energia: finanziamenti per efficienza e rinnovabili

La Regione Emilia Romagna riapre il Fondo Energia e accelera sulla decarbonizzazione del sistema produttivo, puntando ad aumentare la competitività di PMI, grandi imprese e Esco in un contesto economico e energetico modificato dagli effetti del conflitto russo-ucraino. Il Fondo, che sarà riattivato a partire dal prossimo 30 marzo, prevede finanziamenti a tasso agevolato per interventi di miglioramento dell'efficienza energetica, sviluppo di autoproduzione di energia da fonti rinnovabili e riduzione delle emissioni di gas serra.
Sono finanziabili interventi con importo che va da un minimo di 25.000 euro a un massimo di 750.000 euro, con una durata complessiva che varia da 36 a 96 mesi. Il Fondo interviene concedendo nuovi finanziamenti chirografari a tassi agevolati con provvista mista derivante in parte dalla quota pubblica, pari al 70% (Por Fesr 2014-2020), e in parte dalla quota privata, pari al 30% e proveniente da risorse rese disponibili dagli istituti di credito convenzionati, per ciascun progetto ammesso.
Nel corso della presentazione della domanda, l’impresa può richiedere inoltre un contributo a fondo perduto a copertura delle spese tecniche sostenute per la preparazione del progetto d’investimento come diagnosi energetica e/o studio di fattibilità e/o progetto esecutivo. Tale contributo avrà un limite massimo pari al 12,5% della quota pubblica di finanziamento ammesso. Le imprese dovranno avere la localizzazione in cui si realizza il progetto d’investimento situata in Emilia-Romagna.
Le domande possono essere presentate da mercoledì 30 marzo 2022 e fino a lunedì 23 maggio 2022.

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image
feedback