EFFICIENZA ENERGETICA PER RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO – AL VIA LA CONSULTAZIONE DEL GSE

Sulla base del Decreto Legislativo 14 luglio 2020, n. 73 il Gestore dei Servizi Energetici avvierà una consultazione che coinvolgerà le Associazioni di Categoria, ciò al fine di recepire suggerimenti e opinioni riguardo lo sviluppo di tecnologie efficienti sia per il riscaldamento che per il raffrescamento, in linea con il principio europeo “efficienza energetica al primo posto".
Infatti, tra i punti salienti contenuti nel Decreto, in vigore dal 29 luglio scorso, vi sono:
• L’obbligo, da parte del GSE, della realizzazione e pubblicazione di un resoconto comprendente la valutazione del potenziale nazionale di applicazione della cogenerazione ad alto rendimento nonché del teleriscaldamento e teleraffreddamento efficienti, documento elaborato sulla base delle indicazioni di cui all'allegato VIII della direttiva 2012/27/UE come sostituito dal Regolamento 4 marzo 2019, n. 2019/826/UE;
• L’obbligo, sempre da parte del Gestore dei Servizi Energetici, di consultare le Associazioni di Categoria di riferimento nel redigere il resoconto. Ciò allo scopo di individuare gli attuali ostacoli che limitano la diffusione della cogenerazione ad alto rendimento, e di proporre le più efficaci azioni correttive.
In particolare, le stesse Associazioni di Categoria che vorranno partecipare alla consultazione, potranno esprimersi su:
• possibili ambiti, tipologie e condizioni di sviluppo della cogenerazione ad alto rendimento e delle altre tecnologie efficienti di riscaldamento e raffrescamento
• barriere che limitano una maggiore diffusione di tali tecnologie
• azioni che possano consentire il superamento di tali ostacoli
Alla consultazione si può accedere trasmettendo le proprie osservazioni entro e non oltre il 15 ottobre 2020, all'indirizzo di posta elettronica , riportando nell'oggetto “Nome_Associazione - Consultazione D.lgs. 73/2020".


Stampa