Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

Efficienza energetica, Assindatcolf diventa Opinion Leader per ENEA: in arrivo due manuali per il risparmio in casa

Buone pratiche di risparmio ed efficienza energetica in casa: arrivano i “Manuali d’uso” con i consigli per promuovere anche all’interno delle mura domestiche un cambiamento ‘green’ a costo zero o con piccole spese. Grazie alla collaborazione con ENEA (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile), Assindatcolf (Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico) è entrata ufficialmente nella rete degli Opinion Leader della campagna nazionale Italia in Classe A, promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e finalizzata a promuovere un uso più consapevole ed efficiente dell’energia. 

Nel mese di novembre è stato, infatti, siglato un accordo di partnership con l’Agenzia nazionale per l’Efficienza Energetica dell’ENEA, valido per il triennio 2022-2024 con cui Assindatcolf, nel suo ruolo di Opinion Leader, si impegna a diffondere il materiale sottoscritto: il “Manuale d’uso dell’energia in casa Verde – Consigli per il risparmio energetico senza affrontare spese” ed il “Manuale d’uso dell’energia in casa Blu – Consigli per il risparmio energetico con piccole spese”. 

Le guide contengono informazioni pratiche su come risparmiare e, al contempo, promuovere un cambiamento ‘green’ con l’obiettivo di favorire la transizione energetica del nostro Paese. Da come ottimizzare rispetto all’utilizzo dei principali elettrodomestici installati in casa, a come effettuare una loro corretta manutenzione: i due vademecum sono gratuitamente scaricabili sul sito istituzionale di Assindatcolf https://assindatcolf.it/

“I continui cambiamenti climatici, l’attuale crisi energetica e l’inflazione galoppante che sta mettendo a dura prova gli equilibri sociali ed economici delle famiglie impongono una profonda riflessione” dichiara Andrea Zini, presidente di Assindatcolf. “Per questo – prosegue – abbiamo convintamente aderito alla campagna realizzata da Enea ‘Italia in Classe A’. Siamo, infatti, certi che per promuovere una reale inversione di marcia si debba partire dal cuore delle società, dalle famiglie, come quelle datrici di lavoro domestico, che da 40 anni ci onoriamo di rappresentare. A loro e ai loro dipendenti rivolgeremo questa importante campagna di sensibilizzazione”. 

Secondo Ilaria Bertini, Direttrice del Dipartimento Unità per l’Efficienza Energetica di ENEA, “il consumo domestico di energia rappresenta una fetta importante dell’intero fabbisogno energetico del nostro Paese, determinato prevalentemente da illuminazione, riscaldamento ed elettrodomestici.  Le   misure comportamentali a costo zero sono buone pratiche che accrescono la consapevolezza nell’utilizzatore finale e portano alla riduzione del dispendio di energia, nonché ad un notevole risparmio sulle bollette. Usare gli elettrodomestici con criterio e farne una corretta manutenzione, si traduce una strategia vincente per le famiglie a cui Assindatcolf si rivolge. Siamo soddisfatti di questa partnership che porterà a veicolare la cultura dell’efficienza energetica presso tutti gli associati al sindacato e contribuirà a raggiungere gli obiettivi che la campagna di informazione e formazione ‘Italia in Classe A’, finanziata dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, si pone”. 

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image
feedback