Edilizia sostenibile: il progetto europeo REEHUB selezionato come best practice durante la COP 25 di Madrid a dicembre 2019

Il progetto “REEHUB – Regional Energy Efficiency HUB”, finanziato dal programma Interreg - IPA CBC Italy - Albania – Montenegro, di cui ENEA è partner insieme al Comune di Agnone (Molise), Ditne-Distretto tecnologico nazionale sull’energia (Brindisi), Ministero dell’Energia e delle infrastrutture (Tirana-Albania), il Bird - Barleti Institute for Research and Development (Tirana-Albania) - e l’Università di Architettura del Montenegro (Podgorica), è stato selezionato con altri 36 progetti tra tutti gli Interreg approvati in Europa, e presentato come Best practice per la lotta ai cambiamenti climatici a Dicembre 2019 a Madrid, durante la “United Nations Climate Change Conference “COP 25”. E’ possibile visionare tutti i progetti selezionati nell’e-book “Interreg addressing Climate Change: the power of cooperation for a Greener Europe” scaricabile dal sito:  http://www.interact-eu.net/library#2801-interreg-addressing-climate-change-power-cooperation-greener-europe. REEHUB ha come obiettivo il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici pubblici  da raggiungere attraverso la creazione di una rete trasnazionale di Hubs regionali, ideati come luoghi di incontro e formazione per tecnici, stakeholder e cittadini  sulle tematiche della edilizia sostenibile. Al progetto REEHUB per ENEA partecipano il Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali e il Dipartimento Unità Efficienza Energetica.

Image

Stampa