Comuni: assegnati i fondi 2021 per efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile

Il Ministero dell’Interno con il Decreto 11 novembre 2020 – pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 20 novembre 2020- ha attribuito ai comuni per l’anno 2021 dei contributi aggiuntivi, pari complessivamente, a 497.220.000 euro, per investimenti destinati ad opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile. Il comune beneficiario del contributo è tenuto ad iniziare l'esecuzione dei lavori per la realizzazione delle opere pubbliche entro il 15 settembre 2021, sia nel caso di nuovi lavori che nel caso di ampliamenti di opere già previste e finanziate.


Stampa