Campagna Nazionale “Italia in Classe A”: firmati gli accordi con gli Opinion Leader della promozione dell’efficienza energetica per la Regione Lombardia

Nel mese di dicembre sono stati firmati gli accordi tra ENEA e quattro Opinion Leader territoriali per rafforzare le azioni di promozione svolte da ENEA nell’ambito della Campagna Nazionale “Italia in Classe A” e ampliare la popolazione destinataria dei messaggi sul tema dell’efficienza energetica nella Regione Lombardia. Gli opinion leader regionali individuati da ENEA sono il Comitato Culturale del Centro Comune di Ricerche (CCR) della Commissione Europea di Ispra, l’Università delle Tre Età UNITRE, il comune di Laveno Mombello (in provincia di Varese), la Scuola Europea di Varese.  

Il Comitato Culturale del CCR di Ispra, con il Presidente David Wilkinson, ha firmato l’adesione il 9 dicembre 2019.  I temi della campagna saranno diffusi fino a marzo 2020 attraverso i canali social, la newsletter (290 iscritti), presso la sede del Comitato Culturale nonché attraverso le bacheche presenti al CCR di Ispra (www.comitato-culturale-ccr.eu).     

L’Università delle Tre Età, UNITRE, con il Presidente Davide Frezzato e il Vicepresidente Sergio Carabelli, ha firmato l’accordo lo scorso 10 dicembre. Per i prossimi quattro mesi la divulgazione e la promozione avverranno tramite la newsletter (750 iscritti), sul sito web e sulla rivista on line Clìo. Il materiale cartaceo verrà affisso presso le due sedi di Sesto Calende e di Ispra (www.unitresestocalende.it).

Per il comune di Laveno Mombello, comune capofila di Agenda 21Laghi, hanno firmato il 16 dicembre il sindaco Ercole Ielmini di Laveno Mombello, insieme con il coordinatore Luca Colombo. I prodotti della campagna saranno messi on line e inviati a tutti i 15 comuni di   A21Laghi. Verranno inoltre utilizzati i canali media della stessa A21Laghi (Newsletter interna, Facebook). Sarà valutata la stampa di parte del materiale per la sua diffusione cartacea. Verranno coinvolte 196 Green School tramite formazione agli insegnanti (http://www.agenda21laghi.it/).

La Scuola Europea di Varese ha aderito alla campagna il 16 dicembre attraverso il direttore Ariane Farinelle, e contribuirà alla promozione dei temi dell’efficienza energetica tramite announcement ai genitori degli alunni, il sito web della scuola e il coinvolgimento degli insegnanti nel quiz di KDZ energy per i prossimi tre mesi. La Scuola Europea, fondata nel 1960, è una delle 14 scuole europee esistenti nell’Unione europea, l’unica in Italia e conta 1365 iscritti tra scuola materna, elementare e secondaria (www.eurscva.eu).

Image

Stampa