Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

Analisi Aie: cosa possono fare i governi per accelerare l’efficienza energetica

Nel mezzo della crisi seguita all’invasione russa dell’Ucraina, anche gli esperti dell’Agenzia Internazionale dell’Energia (Aie) intervengono per analizzare in che modo le misure di efficienza energetica possono contribuire a farci risparmiare rapidamente energia. Alla luce delle proposte dalla Commissione Europea per rendere autonoma l’UE dai combustibili russi prima del 2030 e del piano Aie in 10 punti per ridurre la dipendenza europea dal gas di Mosca, l’analisi fa il punto sullo stato dell’arte dell’efficienza energetica nei diversi contesti nazionali e sulle sue prospettive globali, approfondendo i benefici in termini di consumi e di salvaguardia dell’ambiente, le azioni urgenti da compiere e gli ostacoli da rimuovere. In particolare si guarda alle difficoltà che frenano una decisa accelerazione della riqualificazione degli edifici.

Tra criticità e modelli virtuosi, consigli utili e proposte per gli edifici del futuro, gli esperti Aie si soffermano anche sull’esempio italiano sottolineando che “le sfide di oggi rendono più forti che mai le ragioni per i finanziamenti. L'Italia fornisce un esempio con il suo Super Ecobonus, un credito d'imposta del 110% previsto per la ristrutturazione energeticamente efficiente degli edifici residenziali. La misura, lanciata nel 2020, ha già portato a investimenti ammissibili per oltre 20 miliardi di euro e ha generato migliaia di posti di lavoro”.

Brian Motherway, Kristina Klimovich, Vida Rozite, Edith Bayer, autori dell’analisi, evidenzino come tutti i Paesi che negli ultimi decenni hanno investito di più nel settore dell’efficienza energetica, possono attualmente vantare minori costi per i consumatori, meno importazioni di carburanti e una riduzione delle emissioni.

 

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image
feedback