L'energia dell'UE in cifre: I dati chiave

Dal 2013, l'energia rinnovabile è la principale fonte di elettricità nell'UE. Tra il 2005 e il 2018 l'UE è riuscita a ridurre il proprio consumo energetico interno lordo (-7,7%) oltre alle emissioni di gas a effetto serra (-18,6%), aumentando il PIL (+18,5%).
I dati statistici di cui sopra e molti altri sono disponibili nell'ultimo “taccuino” (Statistical Pocketbook 2020) delle statistiche energetiche, EU Energy in Figures (versione 2020). Il documento fornisce statistiche su questioni e argomenti legate all’energia, per tutti i paesi dell'UE e per l'UE nel suo insieme, includendo bilanci, produzione e consumo energetici, capacità elettriche, prezzi dell'energia, principali indicatori energetici, dati socioeconomici e impatto del settore energetico sul clima. È inoltre possibile ritrovare un profilo energetico per ogni paese dell'UE, nonché i dettagli dei progressi di ciascun di essi nell’ottica del raggiungimento degli obiettivi climatici ed energetici dell'UE per il 2020. Presto sarà disponibile la versione stampata del pocketbook.


Stampa