Diagnosi energetiche per le imprese: aggiornati i fogli di rendicontazione

Per  facilitare  le imprese che sono chiamate ad effettuare la diagnosi energetica dei propri impianti produttivi entro il 5 dicembre 2019 e agevolarle nel  raccogliere dati omogenei e disaggregati in funzione delle caratteristiche dell'impresa, sono disponibili diverse Linee guida e fogli di rendicontazione suddivisi per settore produttivo.In particolare nell'ultimo quadrimestre sono stati pubblicati nella sezione dedicata gli aggiornamenti dei fogli di calcolo di riepilogo per i settori: Banche, Cemento, Edifici uso uffici, Grande Distribuzione Organizzata–GDO, Gomma e Plastica, Incenerimento, Sanità privata, Servizio idrico integrato, Settore petrolifero.A partire dal prossimo settembre saranno disponibili i fogli di calcolo aggiornati per ulteriori settori e sotto-settori (Carta, Ceramica, Acciaio, Centri commerciali, Trasporti, ecc…).I fogli di calcolo - da allegare al rapporto di diagnosi energetica -  contengono  le informazioni più significative derivanti dalla diagnosi energetica e permettono efficaci analisi preliminari sul percorso attuativo delle attività connesse alle diagnosi energetiche che ricadono nell’ambito dell’art. 8 del Decreto Legislativo n° 102 del 4 Luglio 2014. Diagnosi energetiche - Linee guida settoriali e fogli di rendicontazione


Stampa