Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica
Agrenzia Nazionale Efficienza Energetica

Diagnosi energetiche per le imprese: aggiornati i fogli di rendicontazione

Per  facilitare  le imprese che sono chiamate ad effettuare la diagnosi energetica dei propri impianti produttivi entro il 5 dicembre 2019 e agevolarle nel  raccogliere dati omogenei e disaggregati in funzione delle caratteristiche dell'impresa, sono disponibili diverse Linee guida e fogli di rendicontazione suddivisi per settore produttivo.
In particolare nell'ultimo quadrimestre sono stati pubblicati nella sezione dedicata gli aggiornamenti dei fogli di calcolo di riepilogo per i settori: Banche, Cemento, Edifici uso uffici, Grande Distribuzione OrganizzataGDO, Gomma e Plastica, Incenerimento, Sanità privata, Servizio idrico integrato, Settore petrolifero.
A partire dal prossimo settembre saranno disponibili i fogli di calcolo aggiornati per ulteriori settori e sotto-settori (Carta, Ceramica, Acciaio, Centri commerciali, Trasporti, ecc…).
I fogli di calcolo - da allegare al rapporto di diagnosi energetica -  contengono  le informazioni più significative derivanti dalla diagnosi energetica e permettono efficaci analisi preliminari sul percorso attuativo delle attività connesse alle diagnosi energetiche che ricadono nell’ambito dell’art. 8 del Decreto Legislativo n° 102 del 4 Luglio 2014.

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica svolge il ruolo di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica assegnato ad ENEA ed intende essere il riferimento nazionale in tema di efficienza energetica nei confronti della pubblica amministrazione, dei cittadini, delle imprese e del territorio, rendendo disponibili metodologie e soluzioni innovative e attività di supporto tecnico-scientifico per l’uso efficiente dell’energia, la riduzione dei consumi energetici e l’ottimizzazione dei processi, con forte attenzione alla qualità e alla responsabilità sociale

Image