Dalla diagnosi alla caratterizzazione energetica di processi industriali: metodi per la valutazione e la promozione degli interventi di riqualificazione energetica

Ricerca di sistema elettrico

RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO

Il presente documentò intende fornire le prime valutazioni derivanti dalla valutazione delle diagnosi energetiche pervenutead ENEA nell’ambito dell’attuazione dell’art. 8 del decreto legislativo 102/2014. Tale articolo stabiliva in attuazione di quanto previsto dalla la Direttiva 2012/27/UEsull’Efficienza Energetical’obbligo per le grandi imprese e per le imprese energivore di effettuare una diagnosi energetica entro il 5 dicembre 2015. Le diagnosi, che secondo il decreto dovevano essere inviate ad ENEA, unitamente alla documentazione aggiuntiva allegata, predisposta da ENEA allo scopo, costituiscono una utile risorsa per descrivere il contesto in cui il sistema produttivo italiano viene a collocarsi dal punto di vista dell’efficienza energetica. A tale fine ENEA ha iniziato ad analizzare i settori produttivi per ricavare tutte quelle informazioni utili per definire gliindici di prestazione energetica che li caratterizzano. In tale contesto sono iniziate le prime valutazioni per i settori della carta, della ceramica e della metallurgia.

Settembre 2016

Report Ricerca di Sistema Elettrico
Accordo di Programma Ministero dello Sviluppo Economico - ENEA

Piano Annuale di Realizzazione 2015

Area: Efficienza energetica e risparmio di energia negli usi finali elettrici e interazione con altri vettori energetici

Progetto: Efficienza energetica nel settore industriaObiettivo:Metodologie per la caratterizzazione di processi industriali energivori: benchmark e valutazione dei potenziali di risparmio energetico

Responsabile del Progetto:Ilaria Bertini ENEA


Stampa