Monitoraggio

Misurare e monitorare l’energia impiegata in casa, ufficio o azienda è il primo passo per accrescere la consapevolezza sui propri consumi, per potersi confrontare con realtà analoghe e per potere di conseguenza valutare le numerose opportunità di miglioramento nel campo dell’efficienza energetica e dell’adozione di fonti energetiche rinnovabili.

Con riferimento ad una impresa, il monitoraggio risulta utile anche per comprendere meglio come funzionano i processi energetici e come rapportare la produzione all’impiego delle risorse.

Il monitoraggio è tanto più significativo quanto effettuato con strumentazione dedicata per singola area, processo o dispositivo, tenuto conto di una valutazione costo-opportunità.


Stampa