Macchina frigorifera (Chiller)

Macchina termica per la produzione del freddo. Può essere alimentata ad energia elettrica (chiller a compressione) oppure con energia termica (chiller ad assorbimento). Quest’ultimo caso, in apparenza contro-intuitivo, si basa su un processo fisico (l’assorbimento) per il quale un liquido evaporando assorbe il calore da ciò che lo circonda.


Stampa