Riqualificazione smart dell'illuminazione pubblica

La collaborazione tra l’ENEA e la Regione Basilicata ha consentito, quale primo passo verso la promozione di un processo innovativo nella gestione dell’infrastruttura della pubblica illuminazione, l’organizzazione di un evento di sensibilizzazione e rafforzamento delle amministrazioni locali sul tema.

Lunedì 11 marzo si è tenuto a Potenza il Workshop “Riqualificazione Smart dell’Illuminazione Pubblica”, organizzato da ENEA in collaborazione con la Regione Basilicata, nell’ambito del Progetto ES-PA (Energia e Sostenibilità per la Pubblica Amministrazione – Pon Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020). L’evento ha coinvolto, tra amministratori e tecnici comunali, oltre 50 partecipanti qualificati delle Amministrazioni Pubbliche Locali che riconoscono nella gestione efficiente degli impianti di illuminazione pubblica una opportunità per liberare risorse economiche ed un’opportunità per incidere sui costi ambientali.

I lavori sono stati introdotti dall’Assessore all’Ambiente e l’Energia della Regione, Francesco Pietrantuono, che ha evidenziato la necessità per i Comuni di avviare percorsi di acquisizione dello stato di fatto degli impianti in forma omogenea e l’importanza del dato ai fini di una gestione efficiente dal punto di vista energetico, operativo, economico e sociale. Inoltre, la Regione Basilicata nei suoi interventi ha confermato l’intento di dedicare delle risorse per consentire un primo censimento degli impianti su tutto il territorio regionale, quindi definire e concludere a breve una fase conoscitiva fondamentale per poter programmare dei finanziamenti mirati e consapevoli sulla riqualificazione e l’efficientamento della rete di impianti di pubblica illuminazione in Basilicata.

A tal fine la Regione ha dimostrato interesse all’utilizzo del PELL quale strumento di monitoraggio e valutazione dell’infrastruttura della pubblica illuminazione ed al supporto che l'ENEA può fornire al fine di guidare l’avvio di processi di rigenerazione urbana in chiave smart city.

La giornata ha riscosso l’interesse degli amministratori i quali hanno apprezzato le modalità di intervento dei relatori e la disponibilità ad uno scambio di opinioni ed approfondimenti. 

 

 

PROGRAMMA