Fer non FV, Gse pubblica procedure operative per l’effettuazione di interventi di manutenzione e ammodernamento degli impianti incentivati

Fer non FV, Gse pubblica procedure operative per l’effettuazione di interventi di manutenzione e ammodernamento degli impianti incentivati

(Quotidiano Energia.it) - Arrivano le procedure operative per la gestione in esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, diverse dal fotovoltaico, ammessi agli incentivi. Dopo le istruzioni relative agli impianti FV, il Gse ha pubblicato il documento (disponibile sul sito di QE), previsto dall’art. 30 del DM 23 giugno 2016 e oggetto di una consultazione conclusasi il 22 settembre 2017.

Le procedure, scrive il Gestore in una nota, si inseriscono “nel più ampio quadro di definizione degli obiettivi generali di sostenibilità ambientale stabiliti dal Governo italiano” con la Sen e in discussione a livello europeo per il post-2020, proponendosi di promuovere la massimizzazione della produzione energetica da Fer nonché “favorire il prolungamento della vita utile degli impianti oltre il periodo di incentivazione, senza comprometterne la sicurezza”.

Nelle documento sono disciplinate le diverse categorie a cui è possibile ricondurre gli interventi realizzati sugli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici e, per ciascuna di esse, sono rappresentate le condizioni e i criteri di ammissibilità, gli impatti sulla Convenzione in essere, gli adempimenti in capo agli operatori e le modalità di comunicazione al Gse. Per gli interventi completati prima della pubblicazione delle procedure e già comunicati al Gse, precisa la nota, l’operatore non dovrà trasmettere ulteriori comunicazioni. Infine, i contenuti specifici del documento saranno illustrati nel corso di un evento che si terrà presso il Gse nel mese di gennaio 2018.