Ecobonus per condomini, appello all'Agenzia delle Entrate

Ecobonus per condomini, appello all'Agenzia delle Entrate

A proposito dell'impossibilità di cessione delle detrazioni agli istituti di credito

(Staffetta Quotidiana.it) - Attese da due mesi, le modalità di attuazione della facoltà di cessione delle nuove detrazioni previste per gli interventi di riqualificazione energetica e di miglioramento sismico delle parti comuni degli edifici condominiali devono essere definite con provvedimento del direttore dell'Agenzia delle Entrate, da adottare entro sessanta giorni dal 1° gennaio 2017. Un provvedimento che, se correttamente declinato, potrebbe costituire un passaggio determinante per la trasformazione del settore immobiliare. Lo sottolinea Vincenzo Trivella, amministratore e direttore tecnico di Trivella srl e coordinatore del comitato tecnico scientifico di Rete Irene in una nota in cui ricorda come la “Manovrina di primavera” sia stata emanata senza alcuna novità su questo aspetto degli ecobonus. Facilitare il finanziamento degli interventi di riqualificazione energetica profonda attraverso il coinvolgimento dei soggetti finanziatori nel meccanismo degli incentivi fiscali, scrive Trivella, sarebbe il modo più efficace per stimolare un settore economico oggi scarsamente sviluppato ma dalle enormi potenzialità, connotato da elevate intensità di lavoro e italianità e vastissima capacità di attivazione di economia indotta. Analoghe motivazioni, declinate a favore della sicurezza e dello sviluppo economico delle zone caratterizzate da elevato rischio sismico, valgono a motivare l'abrogazione del divieto di cessione alle banche in relazione agli interventi di miglioramento strutturale degli edifici condominiali. Aggiungendo che diversi soggetti stanno mostrando interesse a impegnarsi in attività di facilitazione delle cessioni, ma a condizione che non siano posti vincoli inaccettabili alle condizioni operative. Il provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate, conclude Trivella, costituirebbe un passaggio determinante nel cammino verso la decarbonizzazione del settore immobiliare.