Clima-energia: secondo il Rapporto dell’Agenzia europea dell’ambiente più lontani gli obiettivi al 2030

Clima-energia: secondo il Rapporto dell’Agenzia europea dell’ambiente più lontani gli obiettivi al  2030

Secondo l’edizione 2018 del rapporto “Trends and projections in Europe. Tracking progress towards Europe’s climate and energy targets. Tendenze e proiezioni in Europa. Monitoraggio dei progressi verso gli obiettivi climatici ed energetici dell'Europa” dell’European environment agency (Eea), Agenzia europea dell’ambiente, l’Europa è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi fissati per il 2020 per ridurre le emissioni di gas serra ma in difficoltà per quel che  riguarda gli obiettivi al 2030.  Gli ultimi dati disponibili  mostrano che il ritmo delle riduzioni delle emissioni di gas serra dovrebbe rallentare dopo il 2020. Se questo ritmo più lento fosse confermato,  non sarà possibile raggiungere l'obiettivo dell'UE di una riduzione del 40% (rispetto al 1990) entro il 2030.

Per quel che riguarda l’efficienza energetica il 2017 è stata la prima volta dal 2010 in cui il consumo di energia primaria e finale è aumentato al di sopra della traiettoria indicativa verso gli obiettivi del 2020: se il consumo di energia dovesse continuare a crescere al ritmo attuale (aumento in gran parte attribuito alle crescenti richieste di energia nel settore dei trasporti) l'UE non raggiungerebbe l’obiettivo del 20% di efficienza energetica per il 2020. Ciò sottolinea la necessità critica di nuovi e rinnovati sforzi per riportare l'UE in linea con gli obiettivi 2020 sull'efficienza energetica.

Per le fonti rinnovabili la quota di energia nel consumo finale lordo di energia dell'UE generata da fonti rinnovabili è quasi raddoppiato dal 2005 e ha raggiunto il 17,0% nel 2016,  e il 17,4%  (dati preliminari) nel 2017. Tuttavia -sebbene il consumo finale lordo di energia rinnovabile aumenti di anno in anno- l’aumento annuale della quota di energia da fonti rinnovabili è rallentata negli ultimi anni, soprattutto a causa dell’aumento relativo del consumo finale di energia. Il raggiungimento degli obiettivi 2030 richiederà un aumento della diffusione delle energie rinnovabili abbinato a ulteriori sforzi per aumentare la fiducia degli investitori. (MB)

Report Trends and projections in Europe. Tracking progress towards Europe’s climate and energy targets

News Rising energy consumption slows EU progress on renewables and energy efficiency targets