Bando di selezione per 53 borse di formazione

Scadenza: ore 12:00 del 12 maggio 2017

L’Università della Basilicata, il  Consorzio Tern, l’Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale (Imaa) del CNR ed ENEA hanno bandito 53  borse di studio a disposizione di laureati, disoccupati o in attesa di prima occupazione, nell’ambito del progetto di formazione “Smart Basilicata”.

Le borse di studio, assegnate attraverso una procedura di selezione per persone con non più di 35 anni, disoccupate, non occupate o inoccupate, in possesso di laurea magistrale in una delle classi riportate dal bando (o con titolo equipollente o equivalente),  sono articolate in quattro "obiettivi formativi":

  • 18 borse andranno al corso per “Esperto in strumenti e tecnologie per il monitoraggio di aree soggette a rischi ambientali”,
  • 12 per “Esperto in gestione e monitoraggio di sistemi energetici innovativi”,
  • 11 per “Esperto in gestione efficiente e sostenibile della mobilità integrata a servizi urbani smart”, e
  • 12 per “Operatore del turismo culturale”.

 

Al termine della selezione ogni partecipante sarà assegnato ad un partner del progetto, responsabile dell’erogazione di un preciso numero di borse di studio: 23 per l'Università della Basilicata, 14 per il  Consorzio Tern,  12 per il  Cnr e 4 per l’ENEA.  Ciascuna borsa di studio, corrisposta in rate mensili, ha un valore di 14.400 euro, per l’intera durata del corso di formazione. Ogni corso avrà la durata di 1.200 ore. Le domande dovranno essere inviate entro il 12 maggio.

Bando